facebook
^Torna in cima

  • 1 La nostra associazione...
    La voglia di aiutare popolazioni meno fortunate, di farlo tutti insieme, di unire le nostre forze...da origine alla nostra associazione...speciale, perchè fatta di persone speciali...
  • 2 I nostri progetti...
    Sempre insieme per dar vita a nuove idee e nuovi progetti...è questo che facciamo tutto l'anno
  • 3 Il loro sorriso...
    La cosa più bella è pensare ai loro sorrisi...capaci di regalare emozioni uniche...emozioni fatte di magia
  • 4 Le nostre ambizioni...
    Il nostro impegno più grande è quello di instaurare un gemellaggio con i giovani della missione di Murayi in Burundi per aiutarli a costruire un centro giovanile.
  • 5 Perchè ascolta l'Africa...
    Perché abbiamo deciso di chiamarla "Ascolta l'Africa "? Perché riteniamo che, prima di agire sul luogo, sia necessario conoscere i bisogni del luogo. In che modo? Relazionandosi con le persone, parlando con loro, ascoltando... L'ascolto implica pazienza, umiltà, concedersi del tempo e riteniamo che "ascoltare" sia soprattutto una nostra doverosa condizione di porci nei confronti dell'altro, chiunque esso sia.

Ascolta l'Africa

Associazione ONLUS

  

Presentazione Ascolta l'Africa 2008

 

Articolo tratto da "il Popolo" settimanale della Diocesi di Tortona di giovedì 1 maggio

Ascolta l'Africa rinnova l'appuntamento con la sua manifestazione

dscn7824.jpgL' associazione "Ascolta l'Africa" nasce nell'anno 2004 dall'esigenza di un gruppo di ragazzi della Casa del Giovane della Parrocchia di S. Pietro che desideravano condividere con altre persone la loro esperienza in Burundi.

Oggi, nell'anno 2008 l'Africa, appare ancora troppo lontana da noi e molti non conoscono a fondo la vita nelle missioni.

Le raccolte fondi, purtroppo, hanno perso d'affidabilità, visto le truffe che spesso il telegiornale denuncia.

Le persone che hanno donato e che vedono i loro soldi caduti nelle mani sbagliate provano, una sfiducia crescente.

Ecco perché ci impegniamo in prima persona e recapitiamo direttamente i fondi raccolti alle missioni che sosteniamo ed in cui realizziamo progetti concreti.

I missionari si avvicinano alle popolazioni con atteggiamenti di ascolto, nel rispetto delle usanze, delle tradizioni, del pensiero, della cultura locale.

Offrono lavoro a uomini e donne del luogo, per contribuire ad una loro crescita sociale, stimolando in loro lo sviluppo di capacità tecniche e la crescita dell'indipendenza e della dignità personale.

Per chi non ci conosce ancora cominceremo con il dirvi quali sono gli obiettivi che Ascolta l'Africa si è posta: il nostro gruppo lavora e collabora con altre associazioni della zona per crescere e per far confluire all'unisono tante piccole voci di un coro importante.

dscn7693.jpgIl nostro primo obiettivo è sensibilizzare la popolazione della nostra città, conoscere e capire insieme quali sono i problemi che lacerano il continente africano e come la nostra vita, la vita di tutti noi, sia fondamentale per l'altro. " Ascolta l'Africa" vuol dire proprio questo: "proviamo" ad ascoltare l'altro a capire quello di cui ha davvero bisogno, senza imporre la nostra volontà.

Per far questo organizziamo iniziative locali, come ad esempio la vendita di panettoni a Natale e Lotteria di quadri.

L'appuntamento principale con la comunità di Novi Ligure resta la manifestazione "Ascolta l'Africa", che prende il nome proprio dall'associazione, ed è giunta alla quarta edizione. Si terrà quest'anno sabato 7 giugno in Piazza Indipendenza, dove troveranno spazio i più piccoli nel pomeriggio con giochi e intrattenimenti, in serata si assisterà all'esibizione di un gruppo musicale. Si potranno apprezzare: la mostra fotografica e la premiazione del concorso "Esprimi l'Africa" rivolto ai ragazzi delle scuole Medie.

Tre anni fa abbiamo sognato un centro giovanile per i ragazzi di Murayi, una loro Casa del Giovane dove crescere sicuri e in serenità, come abbiamo fatto noi ragazzi di San Pietro. Perché negarlo a loro?

In collaborazione con la Diocesi abbiamo già inviato alle suore di Murayi somme ricavate dalle generosità di tutti. Vogliamo raggiungere, la cifra di 100.000,00 euro che servirà per completare il progetto.

Quello che tre anni fa era un nostro sogno, oggi si è realtà concreta, testimoniata dalle Suore Dorotee di Murayi e dai ragazzi che lavorano per la realizzazione della Maison des Jeunes.

Veronica P.

Dona il 5 X 1000

Dona il cinque x mille

alla nostra associazione.

CF 92027540068

Grazie per il tuo sostegno

Login

Copyright © 2013. Ascoltalafrica  Rights Reserved.