facebook
^Torna in cima

  • 1 La nostra associazione...
    La voglia di aiutare popolazioni meno fortunate, di farlo tutti insieme, di unire le nostre forze...da origine alla nostra associazione...speciale, perchè fatta di persone speciali...
  • 2 I nostri progetti...
    Sempre insieme per dar vita a nuove idee e nuovi progetti...è questo che facciamo tutto l'anno
  • 3 Il loro sorriso...
    La cosa più bella è pensare ai loro sorrisi...capaci di regalare emozioni uniche...emozioni fatte di magia
  • 4 Le nostre ambizioni...
    Il nostro impegno più grande è quello di instaurare un gemellaggio con i giovani della missione di Murayi in Burundi per aiutarli a costruire un centro giovanile.
  • 5 Perchè ascolta l'Africa...
    Perché abbiamo deciso di chiamarla "Ascolta l'Africa "? Perché riteniamo che, prima di agire sul luogo, sia necessario conoscere i bisogni del luogo. In che modo? Relazionandosi con le persone, parlando con loro, ascoltando... L'ascolto implica pazienza, umiltà, concedersi del tempo e riteniamo che "ascoltare" sia soprattutto una nostra doverosa condizione di porci nei confronti dell'altro, chiunque esso sia.

Ascolta l'Africa

Associazione ONLUS

  

Un sogno che pian piano si realizza, Yaoundè 17 aprile 2008

Ecco la lettera della Madre Myriam al nostro parroco dopo la visita a Murayi.

Yaoundé 17 aprile 2008

Carissimo Don Livio,

dopo le due righe scritte in fretta per inviartele con la posta di suor Patrizia consegnata a mia nipote Chiara, ho avuto la gioia di parlarti al telefono da Murayi.

Veramente ci si sentiva a scatti, ma cio' non mi ha impedito di dirti tutta la mia soddisfazione nel vedere le opere che stanno crescendo a Murayi.

A questo riguardo mi rivolgo sia a te che agli amici di Ascolta l'Africa che so  impegnati con grande impegno nel progetto.

E' davvero un sogno vedere che i muri crescono, sono ormai alle finestre e presto ci sarà il tetto a coprire le due grandi sale per gli incontri con i giovani

                la biblioteca,

                la sala per i compiuter

                il bureau

                il dormitorio delle ragazze con i relativi servizi igienici.

Dopo tanti anni in cui le sorelle hanno fatto miracoli per accogliere, animare e far crescere la gioventù di Murayi, vedere ora realizzarsi un sogno tanto coltivato, mi ha dato una grande gioia e una forte speranza.

Grazie a voi e a tutti quelli che stanno aiutando questa opera. Credo ne valga la pena e che possa veramente essere un segno a cui  tutti crediamo: l'importanza di aiutare i giovani a crescere, a dare il meglio di loro stessi perché in questo modo la vita diventi bella e faccia bella quella degli altri.

Mi é parso di vedere questa speranza e questa promessa nei giovani che ho incontrato sul cantiere a Murayi. Mi hanno detto con i loro sorrisi  i loro sguardi il loro interesse e  con quanto hanno già realizzato, la grande soddisfazione e l'orgoglio di essere destinatari, protagonisti e collaboratori di questa opera.  Anch'io mi sono trovata a sognare  i gruppi di oggi e di domani, dell'Africa, dell'Italia e di altri mondi,  incontrarsi e scambiarsi  i desideri e le speranze di un futuro migliore.

Io sono tornata in Cameroun, con le Novizie. E' un buon gruppo di giovani africane che si prepara a diventare  le Suore Dorotee di domani. Hanno in cuore il desiderio di essere   le animatrici dei giovani africani perché  si facciano carico della loro gente che cresca  e trovi il senso profondo del vivere e del donarsi.

Tu continua ad accompagnarci con l'amore che hai sempre dimostrato a Murayi, alla sua gente e alla Suore Dorotee di Cemmo. Ci teniamo e ne abbiamo bisogno.

Lo stesso invito lo rivolgo anche ai ragazzi di Ascolta l'Africa e a tutti quanti collaborano con te, che credono al bene possibile e che fa bello il mondo.

Con tanto affetto e viva riconoscenza un abbraccio.

Suor Myriam

Dona il 5 X 1000

Dona il cinque x mille

alla nostra associazione.

CF 92027540068

Grazie per il tuo sostegno

Login

Copyright © 2013. Ascoltalafrica  Rights Reserved.