facebook
^Torna in cima

  • 1 La nostra associazione...
    La voglia di aiutare popolazioni meno fortunate, di farlo tutti insieme, di unire le nostre forze...da origine alla nostra associazione...speciale, perchè fatta di persone speciali...
  • 2 I nostri progetti...
    Sempre insieme per dar vita a nuove idee e nuovi progetti...è questo che facciamo tutto l'anno
  • 3 Il loro sorriso...
    La cosa più bella è pensare ai loro sorrisi...capaci di regalare emozioni uniche...emozioni fatte di magia
  • 4 Le nostre ambizioni...
    Il nostro impegno più grande è quello di instaurare un gemellaggio con i giovani della missione di Murayi in Burundi per aiutarli a costruire un centro giovanile.
  • 5 Perchè ascolta l'Africa...
    Perché abbiamo deciso di chiamarla "Ascolta l'Africa "? Perché riteniamo che, prima di agire sul luogo, sia necessario conoscere i bisogni del luogo. In che modo? Relazionandosi con le persone, parlando con loro, ascoltando... L'ascolto implica pazienza, umiltà, concedersi del tempo e riteniamo che "ascoltare" sia soprattutto una nostra doverosa condizione di porci nei confronti dell'altro, chiunque esso sia.

Ascolta l'Africa

Associazione ONLUS

  

Container per Murayi

 

Ci siamo!

La Maison des Jeunes, la Casa del Giovane di Murayi per cui noi volontari di Ascolta l'Africa tanto abbiamo lavorato, grazie anche a chi ha creduto ed ha aiutato in molti modi il nostro lavoro, è finalmente arrivata a tetto. La costruzione è pronta e viene già utilizzata per le riunioni dei ragazzi al riparo dalla pioggia, anche se ancora mancano i pavimenti, i servizi, gli arredamenti e gli impianti interni.

Felici del traguardo raggiunto, non vogliamo e non possiamo fermarci: la Maison ha bisogno di tutte queste cose che ancora mancano per renderla una struttura che funzioni non solo come riparo per la pioggia.

Eccoci dunque a rimetterci in gioco ancora una volta preparando un container che porti ai giovani di Murayi ciò che serve per completare la loro Casa del Giovane.

Abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti: per questo abbiamo preparato una lista delle cose necessarie che quì pubblichiamo; chiunque abbia del materiale compreso in questa lista da donarci per spedirlo in Burundi, o più semplicemente voglia maggiori informazioni può mettersi in contatto con noi mandandoci una mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Di seguito la lista del materiale da inviare.

I numeri di fianco alle voci indicano la quantità minima di cui c'è necessità; i punti interrogativi di fianco alle voci stanno a significare che ne raccoglieremo la maggiore quantità possibile.

ELENCO MATERIALE PER CONTAINER

IDRAULICA:

3 lavabi di gruppo cm.125 (con 3 attacchi)

19 lavabi semplici

15 piatti docce

15 wc

3 lavapiedi completi

? scarichi interni diametro 120 mm per bagni

? rubinetteri varia

? tubazione per impianto idrico interno

? tubazione per acquedotto con raccordi PN16 ml 600

20 rubinetti di chiusura

1 vasca esterna per raccolta acqua, min 15 mc.

ELETTRICITA':

3 quadri comandi copleti

? scatole da incasso 7x14 + porta frutti e borchie

? interruttori, deviatori, prese, plafonire x neon,

? guaine da incasso e cavi di ogni diametro

? attrezzatura (forbici,cacciaviti,pinze ecc...)

8 faretti di sicurezza esterni

1 pompa da cantiere per acque torbide con contatore

ARREDI:

? armadietti metallici per ufficio

? scrivanie

? arredi per aule (cattedre, banchi, ecc...)

? computers + periferiche varie

2 cucine

? pentole,piatti,bicchieri,tazze,posate,ecc...

2 frigoriferi

2 frizzer

? stenditoi

25 letti con materassi, lenzuola e coperte

35 porte interne complete

? pavimenti in ceramica di ogni tipo

VARIE:

? cancelleria (quaderni, matite, gomme, risme di A4, ecc...)

? indumenti ( magliette, pantaloncini, scarpe, ciabatte, ecc...)

? libri (in francese)

? prontosoccorso (garze, cerotti, acqua ossigenata, ecc...)

Dona il 5 X 1000

Dona il cinque x mille

alla nostra associazione.

CF 92027540068

Grazie per il tuo sostegno

Login

Copyright © 2013. Ascoltalafrica  Rights Reserved.